Paradigma Industria 4.0

Continental + Magna + Pierburg

IL PARADIGMA INDUSTRIA 4.0

 Applicazioni e Implicazioni nel settore AUTOMOTIVE
26 – 27 Ottobre 2017 – Museo Piaggio – Viale Rinaldo Piaggio 7 – Pontedera (PI)

Per la prima volta in Italia, aziende e esperti del settore si confronteranno sull’impatto che le tecnologie 4.0 avranno sulla produzione della componentistica per auto.

Aprirà la convention, Enrico Pisino, capo del settore Innovation del gruppo FCA e presidente del Cluster Trasporti Italia 2020; ma c’è attesa anche per l’intervento, nel pomeriggio di giovedì 26, di Maria Chiara Carrozza della Scuola Superiore Sant’Anna. La seconda giornata sarà invece aperta da Gianfranco Simoncini, Consigliere del Presidente della Regione Toscana.
Il Programma completo è scaricabile a fondo pagina.

Il valore aggiunto della due giorni pontederese è il contatto con il mondo delle aziende. La base di partenza sono i 3 workshops organizzati da Movet, nell’estate 2017, presso Continental, Magna Closures e Pierburg. Simulazione di casi pratici e verifica delle innovazioni 4.0 già presenti in queste aziende hanno permesso di affrontare il tema con un cambio di prospettiva: non le innovazioni possibili, ma quelle già presenti e la loro implementazione, studiandone le conseguenze.

  • CONTINENTAL – Industria 4.0 Robot Collaborativi: da qualche anno lo stabilimento di Pisa sta investendo in robotica avanzata sia inserendo CoBot (COllaborative roBOT) per effettuare operazioni manuali che solitamente vengono affidate ad operatori di linea, sia AGV, cioè piccoli carrellini che si muovono liberamente nello stabilimento, perché dotati di sensori che permettono loro di fermarsi di fronte al passaggio di una persona. La nuova meccanizzazione, quindi, prevede l’uso di macchine intelligenti che condivideranno spazi e mansioni con l’uomo.
  • MAGNA – Industria 4.0 Logistica Interna ed Esterna: la gestione del flusso dei materiali. I risultati raggiunti dalla Motrol con l’applicazione dei principi dell’Industria 4.0, hanno permesso una migliore gestione delle merci in entrata e di quelle in uscita, così da ridurre il materiale in magazzino del 50% e del 70% quello a bordo linea. In questo modo, si potrà dare spazio a nuove lavorazioni.
  • PIERBURG – Industria 4.0 Comunicazione Multi Direzionale tra processi produttivi e prodotti: sono già realtà dei chip posti sulla pompe per motore, in grado di monitorarne le attività e le prestazioni giornaliere. I dati, così ottenuti, sono immediatamente disponibili per le divisioni Ricerca e Sviluppo dell’azienda, e forniscono informazioni utili alla produzioni di nuovi modelli, molto più di quanto possano fare i test in laboratorio

  • Scarica il Programma di Dettaglio (download)
  • Scarica la Brochure del Convegno con il Programma (download)
  • Vai al Form di Iscrizione on-line (link)